Diventa Socio

come Presidente dell’Associazione Lirico Musicale Culturale Beniamino Gigli jr è con grande piacere che vi annuncio la possibilità di diventare nostro associato con una quota annuale di soli 30 euro, 25 euro per gli over65 e 10 euro per gli studenti di musica  di tutti i conservatori italiani e stranieri.

Associandovi alla mia realtà avrete la possibilità di ricevere gratuitamente la newsletter mensile con: estratti inediti del libro sulla vita di nonno vissuta attraverso i miei occhi, che verrà tradotto in almeno 4 lingue; un’intervista al mese ad un personaggio significativo nel panorama della musica lirica mondiale; un brano cantato da nonno con un commento di un esperto di lirica sulla tecnica e l’espressione oltre, ovviamente, a tutti gli appuntamenti in programma ai quali, come associati, avrete diritto alla partecipazione gratuita.

Per la seconda parte del 2018 e il primo semestre del 2019 abbiamo in programma numerose iniziative e seminari presso location esclusive di cui inizieremo a dare comunicazione a partire dal 1 ottobre 2018, con l’invio della prima newsletter.

Già in essere abbiamo il progetto BENIAMINO GIGLI: LA GRANDE OCCASIONE nelle sue declinazioni italiana e internazionale, che è stato lanciato il 26 maggio 2018 nella Sala Accademica del Conservatorio di Musica di Roma Santa Cecilia attraverso un’Audizione di 10 cantanti, 5 italiani e 5 provenienti dalla Cina selezionati nel Concorso Asiatico a cura dell’Associazione Beniamino Gigli di Pechino e HongKong.

Inoltre, stiamo partendo con un concorso innovativo ed esclusivo, la cui serata finale si svolgerà sempre al Conservatorio di Musica Santa Cecilia, partner di quasi tutti i nostri progetti.

Da quest’anno anche il Comune di Recanati sarà nostro partner e sostenitore. Per questo motivo organizzeremo anche dei tour, con scontistiche riservate solo a voi associati, per andare a scoprire i luoghi tanto cari a nonno e ovviamente anche a me che per 10 anni della mia vita ci sono cresciuto.

Insomma volete salire con me a bordo di questa nave fatta di passato, presente e futuro, ma soprattutto fatta di musica e cultura?

Io spero proprio di sì!

Con affetto 

Beniamino Gigli Jr