La Grande Occasione

Il Progetto

È un progetto nato da un’idea del nipote del grande tenore, Beniamino Gigli Jr, e della Leeloo “officina” creativa di informazione, comunicazione e organizzazione di eventi che fa capo alla figlia maggiore Francesca Romana Gigli e alla sua socia Patrizia Notarnicola, e sarà portato avanti nel tempo anche dalla figlia minore, musicista, Asia Beniamina Gigli. Dopo aver riscontrato le difficoltà che ogni giovane cantante lirico incontra nel costruirsi un percorso professionale, la Grande Occasione offrirà loto una importante opportunità.

Si articola su più livelli: in Italia, attraverso la selezione di cantanti lirici provenienti dal Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma, partner del progetto; nel mondo, dove i cantanti italiani selezionati potranno esibirsi e confrontarsi con i colleghi stranieri. Questa grande iniziativa culminerà nella nascita della compagnia lirico/teatrale BENIAMINO GIGLI: LA GRANDE OCCASIONE.

Il Conservatorio di Musica Santa Cecilia.

  • 26 MAGGIO 2018 – Concerto Conservatorio di Musica Santa Cecilia a Roma. 5 cantanti cinesi e 5 cantanti italiani in concerto. I 5 cantanti cinesi sono stati selezionati dal Concorso lirico asiatico Beniamino Gigli Cina (Pechino e Hong Kong) 2018.
  • 30 NOVEMBRE 2018 – Concerto a PECHINO. I 5 cantanti italiani e i 5 cantanti cinesi ripeteranno il concerto romano in Cina.

BENIAMINO GIGLI: LA GRANDE OCCASIONE diventa una tourneé nei maggiori teatri europei con tutti i partecipanti delle numerose edizioni de LA GRANDE OCCASIONE Italia e International. Nascerà così nel 2021 la compagnia lirica BENIAMINO GIGLI: LA GRANDE OCCASIONE pronta a solcare i palcoscenici di tutta Europa e poi… di tutto il mondo!

La filosofia alla base de LA GRANDE OCCASIONE potrebbe ricordare quella Venezuelana di El Sistema nata dall’intuizione del Maestro José Antonio Abreu. Ne LA GRANDE OCCASIONE di Beniamino Gigli Jr i protagonisti sono gli studenti di lirica che avranno la possibilità di costruirsi il loro futuro seguendo la loro passione grazie alle azioni messe in campo dall’associazione Beniamino Gigli Jr, dal Conservatorio di Musica Santa Cecilia e dalla Leeloo.